borgo medievale degli opifici centro rafting mulino carlani chiesa di san lorenzo monastero di san benedetto cappella della madonna monastero di san benedetto chiesa superiore monastero di santa scolastica chiostro cosmatesco monastero di santa scolastica chiostro gotico ponte medievale di san francesco la rocca dei borgia sala dei banchetti la rocca dei borgia sala della commenda la rocca dei borgia vista dell'orologio

Borgo Medievale degli Opifici.

Mulino Carlani - Centro rafting.

Chiesa di San Lorenzo.

Monastero di San Benedetto
Cappella della Madonna.

Monastero di San Benedetto
La Chiesa Superiore.

Monastero di Santa Scolastica
Il Chiostro Cosmatesco.

Monastero di Santa Scolastica
Il Chiostro Gotico.

Ponte Medievale di San Francesco.

Rocca dei Borgia
Sala dei Banchetti.

Rocca dei Borgia
Sala della Commenda.

Rocca dei Borgia
Il Giardino dell'Orologio.

Agorà alla Rocca di Subiaco! Sabato 16, domenica 17 e sabato 23 maggio

Pubblicato il 11/05/2015 17:31

AGORA’ dalla piazza al teatro

AGORA’ - dalla piazza al teatro è un progetto teatrale ideato dall'Associazione Culturale Il NaufragarMèDolce con il contributo di Città metropolitana di Roma Capitale e la Regione Lazio.

Uno spazio dove l’evento artistico si fonde con le esigenze del territorio e le racconta. Un racconto di territori, è un canto che vuole resistere al dramma comune dell’esistenza. È un bisogno primario di cultura, bene comune che si oppone alla disgregazione del tessuto sociale. E’ un modo diverso di fruire e fare arte. 

MAGGIO A SUBIACO! il progetto teatrale Agorà, sarà presente a Subiaco nella splendida cornice della Rocca Abbaziale, sabato 16 domenica 17 e sabato 23 maggio, con tante sorprese e spettacoli per i presenti. Un ringraziamento speciale alle associazioni del territorio: Ethea (che gestisce le visite guidate alla Rocca Abbaziale di Subiaco) e Il Colibrì (che si occupa di animazione e spettacolo per bambini).
Si ringrazia il Comune di Subiaco che ha concesso il Patrocinio gratuito e la fornitura degli spazi.

L'ingresso è libero e adatto a tutti!

Scopri il programma:

 

 

 

Sabato 16 maggio 2015: Il Canta-Storie e concerto di tamburi giapponesi
Spettacolo di canti e racconti a partire dalla tradizione orale, in cui alle favole raccolte da Calvino si intrecciano canzoni della tradizione popolare del centro-sud. Lo spettacolo nasce come ricerca sulla memoria e la possibilità di tramandare storie. I racconti sono adatti a grandi e piccini.
con Chiara Casarico e Tiziana Scrocca

TAIKO TRIO - concerto di tamburi giapponesi, esaltante e coinvolgente come un concerto Rock!
con Rita Superbi, Catia Castagna e Marilena Bisceglia

A seguire: APERITIVO ALLA ROCCA!

Domenica 17 maggio 2015: Drum Circle!
Il Drum Circle è una modalità rinnovata di fare musica, si tratta di un insieme di individui che suonando insieme si fondono in un unico organismo pulsativo: una orchestra. Un'orchestra estemporanea che, guidata da facilitatori, renderà possibile la partecipazione a chiunque. Questa orchestra riuscirà a creare la propria musica. Senza spartito, senza imposizioni, ecco perché il drum circle è adatto a chiunque! Il laboratorio di percussioni avrà una durata di circa 2 ore, aperto a tutti quelli che hanno voglia di suonare (esperti e non). Guidati da due trainer d'eccezione,
Catia Castagna e Lorenzo Rompato.


Sabato 23 maggio 2015 : Zit!
Il progetto Zit! nasce come studio sulla comunicazione e sull’impossibilità di comunicare, in bilico tra realtà e surrealtà, tra piccoli momenti di quotidiana follia ed esistenziali speculazioni sul linguaggio e sulle relazioni. Uno spettacolo comico, basato sul classico rapporto vittima-carnefice, un esilarante turbinio di gags, gesti, sguardi, suoni... tutto da ridere, ma anche da riflettere!
adatto a tutti
con Chiara Casarico e Tiziana Scrocca

Mettiamoci la faccia
In ogni Comune coinvolto nel progetto “Agorà: dalla piazza al teatro” due fotografe – nella fase di preparazione della rassegna – prenderanno contatto con i singoli cittadini incontrati per strada, gli alunni delle scuole (elementari, medie e superiori), gli anziani dei centri anziani, i frequentatori delle biblioteche, dei luoghi di aggregazione, delle piazze... tutti i luoghi in cui poter coinvolgere gli abitanti interessati a partecipare attivamente alla manifestazione creando una performance fotografica che chiuderà la rassegna, mettendoci appunto la faccia.

sarà presente il CARRETTO DEI GELATI di Luigi Tirabassi!

 


ufficiostampa@offrome.com

Prenotazioni: info@ilnaufragarmedolce.it 
INGRESSO LIBERO - www.ilnaufragarmedolce.it

News ed eventi