borgo medievale degli opifici centro rafting mulino carlani chiesa di san lorenzo monastero di san benedetto cappella della madonna monastero di san benedetto chiesa superiore monastero di santa scolastica chiostro cosmatesco monastero di santa scolastica chiostro gotico ponte medievale di san francesco la rocca dei borgia sala dei banchetti la rocca dei borgia sala della commenda la rocca dei borgia vista dell'orologio

Borgo Medievale degli Opifici.

Mulino Carlani - Centro rafting.

Chiesa di San Lorenzo.

Monastero di San Benedetto
Cappella della Madonna.

Monastero di San Benedetto
La Chiesa Superiore.

Monastero di Santa Scolastica
Il Chiostro Cosmatesco.

Monastero di Santa Scolastica
Il Chiostro Gotico.

Ponte Medievale di San Francesco.

Rocca dei Borgia
Sala dei Banchetti.

Rocca dei Borgia
Sala della Commenda.

Rocca dei Borgia
Il Giardino dell'Orologio.

Attività a Subiaco in occasione del ponte del 25 aprile

Pubblicato il 23/04/2013 11:04

Festa nazionale del 25 aprile, celebrazioni, festeggiamenti e ponte da giovedì a domenica per le scuole elementari medie e superiori. Ma cosa è possibile fare a Subiaco con quattro giorni di vacanza? Ecco un resoconto delle attività possibili nel territorio.
 
Sei un amante della natura, della paesaggistica e dell’avventura? Non puoi non provare le discese rafting del fiume Aniene proposte da Vivere l’Aniene, oltre a molte altre attività messe a disposizione, a seguito di prenotazione. 
Monte Livata, centro paesaggistico e naturalistico del territorio, inserita all’interno del Parco dei Monti Simbruini, permette a tutti di godere di panorami e attività volte al divertimento e al relax. I sentieri, le passeggiate, gli scorci paesaggistici e gli intrattenimenti  possibili in un'area così vasta, lasciano più spazio all'immaginazione del visitatore piuttosto che alla previsione di un resoconto. 
 
Al confine tra il sacro, il paesaggistico e il culturale, i Monasteri di San Benedetto e Santa Scolastica, di recente inseriti all’interno della “Via delle Abbazie” - percorso pensato sulla falsa riga del Cammino di Santiago de Compostela - permettono la riscoperta dei valori benedettini e soprattutto concedono di ammirare le bellezze custodite al loro interno - si pensi che a Santa Scolastica è stato stampato il primo libro a caratteri mobili in Italia, e la sua immensa biblioteca ne è la testimonianza vivente. L’associazione culturale “Ora et Labora”, a seguito di prenotazione, mette a disposizione visite guidate, anche in lingua straniera.
 
Vuoi invece immergerti in una stimolante esperienza culturale, che permetta di comprendere il cambiamento del libro, dal carattere mobile alle moderne tecniche di stampa? Visita il MACS, il Museo delle Attività Cartarie e della Stampa di Subiaco posizionato all’interno della Rocca Abbaziale dei Borgia, cuore del centro storico sublacense.
 
In ultima ipotesi, vuoi scoprire Subiaco e i tesori nascosti al suo interno? Visita il portale turistico www.subiacoturismo.it e muoviti tra i 40 tour virtuali e le 400 foto in alta definizione per scegliere cosa visitare nei giorni di ponte scolastico.



Ufficio stampa

News ed eventi