borgo medievale degli opifici centro rafting mulino carlani chiesa di san lorenzo monastero di san benedetto cappella della madonna monastero di san benedetto chiesa superiore monastero di santa scolastica chiostro cosmatesco monastero di santa scolastica chiostro gotico ponte medievale di san francesco la rocca dei borgia sala dei banchetti la rocca dei borgia sala della commenda la rocca dei borgia vista dell'orologio

Borgo Medievale degli Opifici.

Mulino Carlani - Centro rafting.

Chiesa di San Lorenzo.

Monastero di San Benedetto
Cappella della Madonna.

Monastero di San Benedetto
La Chiesa Superiore.

Monastero di Santa Scolastica
Il Chiostro Cosmatesco.

Monastero di Santa Scolastica
Il Chiostro Gotico.

Ponte Medievale di San Francesco.

Rocca dei Borgia
Sala dei Banchetti.

Rocca dei Borgia
Sala della Commenda.

Rocca dei Borgia
Il Giardino dell'Orologio.

Festival dei Cortei Storici Borgiani | 2 – 3 settembre, un passo indietro nella millenaria storia di Subiaco

Pubblicato il 28/08/2017 13:50

Sabato 2 e domenica 3 settembre 2017, la “Rocca dei Borgia” di Subiaco prenderà le sembianze di un villaggio Rinascimentale, rivivendo gli usi e i costumi di una delle famiglie nobiliari più influenti del panorama italiano. Si tornerà nel periodo storico in cui, una delle famiglie più influenti d’Italia, quella dei Borgia, si trasferì in Italia dalla Spagna al seguito del Cardinale Alonso Borgia , eletto Papa nel 1455 con il nome di Callisto III. Da quel momento in poi la famiglia dei Borgia dominò la scena italiana Rinascimentale tra il XV e XVI secolo, con avvincenti vicende di intrighi e misteri.

Nel 1471 il nipote di Alonso, Rodrigo Borgia, si trasferì a Subiaco, insediatosi come Abate Commendatario del “Castello di Subiaco e de li altri Castelli della Badia”. Negli anni che precedettero la sua elezione al soglio pontificio dimorò presso la Rocca Abbaziale della Città, denominata in seguito anche “La Rocca dei Borgia”. Qui nacque, tra il 1476 e il 1486, Lucrezia Borgia, e probabilmente anche il rampollo della famiglia, il fratello Cesare.

Per dar valore a tale patrimonio storico, che la Città di Subiaco vanta con orgoglio, nasce il Festival dei Cortei Storici Borgiani, quest’anno alla sua seconda edizione.

Programma: 
2 settembre 
ore 16:30 Apertura del villaggio rinascimentale presso la Rocca dei Borgia;
ore 17:00 Rocca dei Borgia, presso la Sala dei Banchetti, convegno storico “Storia e importanza della Famiglia Borgia nel Rinascimento” a cura di Costanza Barbieri (docente e storica dell’Arte presso Accademia delle Belle Arti e Università Europea di Roma), Paolo Capitani (Storico locale), Umberto Dante (docente di storia contemporanea presso Università di L’Aquila e la Sapienza);
ore 18:30 Rocca dei Borgia, giocoleria per tutte le età;
ore 19:00 – 21:00 Convito con vivande ricordando i Borgia;
ore 21:00 Gala lirico “Le note di Lucrezia” con i tenori Roberto Cresca e Cristian Aurizi, il soprano Maria Tomassi, il mezzosoprano Federica Carnevale e il pianista Gianfranco Pappalardo Fiumara.

3 settembre
ore 16:00 Piazza della Resistenza, sfilata dei cortei storici borgiani sino a raggiungere la Rocca dei Borgia. Parteciperanno i cortei di Subiaco, Ferrara, Nepi, Ciciliano, Genazzano, Cave e Anagni;
ore 17:30 Rocca dei Borgia, esibizione dei cortei;
ore 21:00 “La corte borgiana raccontata in parole, musica e danza” a cura di Ethea, Music Art Studio Subiaco e Moto Perpetuo;

Servizio Navetta: 
Sarà disponibile il servizio navetta a cura del “Trenino Turistico Lillipuziano”. 
La tratta garantita dal servizio è Largo San Benedetto -> Piazza S. Maria della Valle.
Partenza da Largo San Benedetto ogni 30 minuti. 
Costo del biglietto € 1 a persona. 
Al fine di agevolare il transito veicolare nel centro storico alto della città, si consiglia di usufruire delle aree di sosta presso la ex cartiera, via Carlo Alberto dalla Chiesa, piazza della Resistenza, Parcheggio Matteotti e aree limitrofe il punto di raccolta del servizio navetta.

Modifiche al transito veicolare:
1) il giorno 2 Settembre 2017 istituzione del divieto di sosta in L.go San Benedetto dalle ore 14.00 alle ore 20.00 per sosta riservata al servizio navetta del “Trenino Lillipuziano” ed alla collocazione di uno stand con funzioni di punto informativo;
2) il giorno 2 Settembre 2017 istituzione del divieto di transito veicolare sulla Salita Don Gigi e sul viale che conduce alla Rocca dei Borgia durante il passaggio del Corteo; i veicoli i quali si troveranno all’interno del parcheggio della Rocca Abbaziale, non potranno transitare in entrata e in uscita, sulla salita Don Gigi prima che la manifestazione abbia avuto termine;
3) il giorno 3 Settembre 2017 istituzione del divieto di transito veicolare sulla Salita Don Gigi e sul viale che conduce alla Rocca dei Borgia durante il passaggio del Corteo, regolato sul posto da Agenti della Polizia Locale; i veicoli i quali si troveranno all’interno del parcheggio della Rocca Abbaziale, non potranno transitare in entrata e in uscita, sulla salita Don Gigi prima che la manifestazione abbia avuto termine.
4) il giorno 3 Settembre 2017 istituzione del divieto di sosta in L.go San Benedetto, dalle ore 14.00 alle ore 20.00 per sosta riservata al servizio navetta del “Trenino Lillipuziano” ed alla collocazione di uno stand con funzioni di punto informativo;
5) il giorno 3 Settembre 2017 istituzione del divieto di sosta dalle ore 14.00 alle ore 20.00 sul tratto stradale sottostante Scuola Elementare P.za del Campo (ex Capolinea CO.TRA.L.) al fine di riservare uno spazio per il raduno dei partecipanti al Corteo Storico;
6) il giorno 3 Settembre 2017 istituzione del divieto di sosta e del doppio senso di circolazione veicolare in Via F. Petrarca dalle ore 13.00 alle ore 18.30;
7) dal mercoledì 30 agosto 2017 istituzione del divieto di sosta presso il parcheggio della Rocca Abbaziale per lavori di allestimento e sistemazione in vista dell'evento.

In entrambe le serate sarà possibile cenare presso il borgo con piatti tipici del periodo di riferimento.

Aggiornamenti sulla pagina facebook Corteo Storico Comunitas Sublacensis

News ed eventi