borgo medievale degli opifici centro rafting mulino carlani chiesa di san lorenzo monastero di san benedetto cappella della madonna monastero di san benedetto chiesa superiore monastero di santa scolastica chiostro cosmatesco monastero di santa scolastica chiostro gotico ponte medievale di san francesco la rocca dei borgia sala dei banchetti la rocca dei borgia sala della commenda la rocca dei borgia vista dell'orologio

Borgo Medievale degli Opifici.

Mulino Carlani - Centro rafting.

Chiesa di San Lorenzo.

Monastero di San Benedetto
Cappella della Madonna.

Monastero di San Benedetto
La Chiesa Superiore.

Monastero di Santa Scolastica
Il Chiostro Cosmatesco.

Monastero di Santa Scolastica
Il Chiostro Gotico.

Ponte Medievale di San Francesco.

Rocca dei Borgia
Sala dei Banchetti.

Rocca dei Borgia
Sala della Commenda.

Rocca dei Borgia
Il Giardino dell'Orologio.

Premio San Benedetto: premiato il prof. Zamagni

Pubblicato il 23/05/2013 12:45

Giunto alla dodicesima edizione, il “Premio San Benedetto” sarà conferito il 24 maggio presso il monastero di Santa Scolastica. La giuria, presieduta dall’Abate Dom Mauro Meacci, quest’anno ha scelto di premiare l’economista Stefano Zamagni, docente all’università di Bologna, autore di numerosi studi ed esperto di dottrina sociale cattolica.

Il premio infatti, con una tradizione decennale, ha sempre visto figure di rilievo nella difesa della vita e della famiglia, come i cardinali Biffi e Ratzinger e il professore Francesco D'Agostino, ex presidente del Comitato Nazionale di Bioetica.

Zamagni, 
distintosi per la promozione della vita e della famiglia in Europa, sarà premiato dallo stessopresidente del premio, Luisa Santolini con una scultura in bronzo del maestro Ernesto Gentilini, raffigurante un giovane San Benedetto mentre fa volare una colomba, simbolo della diffusione della cristianità in Europa.

Scopo del premio è valorizzare personalità del mondo politico, culturale, religioso che si siano distinte nella promozione della vita e della famiglia secondo la visione sociale cristiana, dimostrandosi bastioni a difesa dei valori più significativi della società italiana ed europea.

Invitiamo quindi tutta la cittadinanza alla partecipazione, venerdi 24 maggio alle ore 17,30 presso il monastero di Santa Scolastica

News ed eventi