borgo medievale degli opifici centro rafting mulino carlani chiesa di san lorenzo monastero di san benedetto cappella della madonna monastero di san benedetto chiesa superiore monastero di santa scolastica chiostro cosmatesco monastero di santa scolastica chiostro gotico ponte medievale di san francesco la rocca dei borgia sala dei banchetti la rocca dei borgia sala della commenda la rocca dei borgia vista dell'orologio

Borgo Medievale degli Opifici.

Mulino Carlani - Centro rafting.

Chiesa di San Lorenzo.

Monastero di San Benedetto
Cappella della Madonna.

Monastero di San Benedetto
La Chiesa Superiore.

Monastero di Santa Scolastica
Il Chiostro Cosmatesco.

Monastero di Santa Scolastica
Il Chiostro Gotico.

Ponte Medievale di San Francesco.

Rocca dei Borgia
Sala dei Banchetti.

Rocca dei Borgia
Sala della Commenda.

Rocca dei Borgia
Il Giardino dell'Orologio.

Programma di chiusura delle celebrazioni benedettine 2013

Pubblicato il 11/03/2013 19:54

Come tradizione vuole, da mercoledì 20 a venerdì 22 marzo, la Fiaccola Benedettina sarà nuovamente a Subiaco per le celebrazioni finali previste dal programma.

Nello specifico, vediamo, mercoledì 20 marzo alle ore 15,00 la consueta processione verso il Sacro Speco di San Benedetto. Seguirà la celebrazione eucaristica da parte del Rev.mo P. Abate Don Giordano Rota, Amministratore apostolico di Cava de' Tirreni. Il Sindaco procederà, a fine della celebrazione eucaristica, con la preghiera per la città. A 19,30 è prevista la fiaccolata in onore del patrono sublacense, fino al rientro in Baslica S. Andrea dove si terrà, a conclusione, il concerto dell'orchestra giovanile di Ochsenhausen

Giovedì 21 marzo, la mattinata vedrà compiersi la tradizionale fiera in onore del Santo Patrono, mentre alle 11,15 il Rev.mo P. Abate  Dom. Mauro Meacci celebrerà la Santa messa. Momento centrale della giornata sarà la processione con la   Statuetta sacra di San Benedetto per le strade della città di Subiaco, seguita dalla celebrazione presso la Basilica S. Andrea, presieduta da S. E. Rev.ma Mons. Mauro Parmeggiani, Vescovo di Tivoli. L'arrivo della Fiaccola, accompagnata dai Marciatori Simbruini,  è previsto per le  ore 19,00 in piazza della Resistenza, al quale parteciperanno le autorità governative, regionali e della Valle dell'Aniene.

A chiusura delle celebrazioni, la cerimonia di riconsegna della Statuetta nei locali del Monastero di San Benedetto. Presso il Sacro Speco infatti è prevista, alle ore 17,30, la chiusura dei festeggiamenti in ononre del Santo Patrono. 

News ed eventi