borgo medievale degli opifici centro rafting mulino carlani chiesa di san lorenzo monastero di san benedetto cappella della madonna monastero di san benedetto chiesa superiore monastero di santa scolastica chiostro cosmatesco monastero di santa scolastica chiostro gotico ponte medievale di san francesco la rocca dei borgia sala dei banchetti la rocca dei borgia sala della commenda la rocca dei borgia vista dell'orologio

Borgo Medievale degli Opifici.

Mulino Carlani - Centro rafting.

Chiesa di San Lorenzo.

Monastero di San Benedetto
Cappella della Madonna.

Monastero di San Benedetto
La Chiesa Superiore.

Monastero di Santa Scolastica
Il Chiostro Cosmatesco.

Monastero di Santa Scolastica
Il Chiostro Gotico.

Ponte Medievale di San Francesco.

Rocca dei Borgia
Sala dei Banchetti.

Rocca dei Borgia
Sala della Commenda.

Rocca dei Borgia
Il Giardino dell'Orologio.

Subiaco in Virtual Tour, sabato 2 marzo la presentazione

Pubblicato il 01/03/2013 00:00

Sarà presentato sabato 2 marzo alle 17.30 presso la Biblioteca Comunale di Subiaco il progetto di rilancio e valorizzazione delle bellezze turistiche della cittadina tanto cara a San Benedetto. Subiaco sarà la prima del centro Italia ad aver implementato un modello di fruizione turistica del territorio che si basa da una parte sulla rappresentazione delle principali attrattive del territorio in Virtual Tour e dall’altra sull’istallazione sul territorio comunale di una nuova segnaletica turistica con QrCode.

Il progetto realizzato dal Comune di Subiaco in collaborazione con la società Comunicando Leader, ha come finalità quello di promuovere il territorio e le sue peculiarità. Dalla Rocca dei Borgia ai Monasteri Benedettini, dalle chiese cittadine ai sentieri naturalistici, tutto è stato mappato in Virtual Tour,

Subiaco città d’arte nell’intenzione dell’Amministrazione non deve solo essere un riconoscimento formale ma un’occasione di crescita e di sviluppo. Da qui la volontà di dare il via al progetto turistico multimediale “Subiaco Virtual Tour”.

Con questo intento dal 2 marzo sarà on-line il nuovo sito internet turistico di Subiaco che fornirà tutte le informazioni storiche e culturali del territorio cittadino e grazie ai Virtual Tour, fotografie in HDR a 360°, l’utente potrà compiere visite guidate in tutti i principali siti turistici di Subiaco. Il sistema permette inoltre l’utilizzo di audio-guide, mappe interattive e sistemi di geolocalizzazione, con l’obiettivo di fornire all’utente un’informazione completa e all’amministrazione un resoconto dei siti di maggiore interesse.

Inoltre sul territorio comunale verrà istallata una nuova segnaletica turistica tutta dotata di QrCode, ossia un codice a barre che, se inquadrato con la fotocamera dello smartphone, permette di aver accesso alle informazioni del sito turistico e di compiere dal proprio palmare la visita guidata interattiva del sito turistico.

 “Si tratta di un progetto pensato proprio per le esigenze della città, che partirà ufficialmente il 2 marzo. – commenta il Sindaco Francesco Pelliccia. Contiamo in questo modo di cambiare completamente la modalità per far vivere al turista la città con sistemi che stanno per essere implementati nelle grandi mete turistiche italiane. Saremo in grado dal 2 marzo di promuovere il nostro patrimonio artistico e naturalistico aumentando esponenzialmente il numero di utenze intercettate. Il 15 marzo presenteremo tale iniziativa anche a Parigi, al cospetto dei tour operators internazionali e alla stampa estera, nell’ambito delle celebrazioni benedettine”.

Subiaco è già presente sul portale www.italiavirtualtour.it.

News ed eventi