borgo medievale degli opifici centro rafting mulino carlani chiesa di san lorenzo monastero di san benedetto cappella della madonna monastero di san benedetto chiesa superiore monastero di santa scolastica chiostro cosmatesco monastero di santa scolastica chiostro gotico ponte medievale di san francesco la rocca dei borgia sala dei banchetti la rocca dei borgia sala della commenda la rocca dei borgia vista dell'orologio

Borgo Medievale degli Opifici.

Mulino Carlani - Centro rafting.

Chiesa di San Lorenzo.

Monastero di San Benedetto
Cappella della Madonna.

Monastero di San Benedetto
La Chiesa Superiore.

Monastero di Santa Scolastica
Il Chiostro Cosmatesco.

Monastero di Santa Scolastica
Il Chiostro Gotico.

Ponte Medievale di San Francesco.

Rocca dei Borgia
Sala dei Banchetti.

Rocca dei Borgia
Sala della Commenda.

Rocca dei Borgia
Il Giardino dell'Orologio.

Storia

Popolata dagli Equi e dai Latini, la zona divenne una meta di villeggiatura assai frequentata dai Romani come testimoniano i resti della Villa Imperiale fatta costruire da Nerone. Proprio sui resti di questa villa nel V secolo d.C. San Benedetto da Norcia fece costruire uno dei dodici monasteri della zona, tutti in seguito distrutti dai saraceni, fatta eccezione per quello di Santa Scolastica. La storia di Subiaco è legata anche a quella della stampa: fu proprio nei locali del monastero che nel 1465 due stampatori tedeschi diedero vita alla prima tipografia italiana.

Con il passaggio del feudo sotto il dominio dei Colonna il borgo medievale andò via via fortificandosi. Il territorio di Subiaco fu poi governato dalla famiglia Borghese, dai Borgia e dai Barberini. In seguito al crollo dello Stato Pontificio la cittadina fu annessa al Regno d’Italia.

Nel XX secolo gli eventi bellici della II guerra mondiale provocarono gravi danni alla città distruggendo quasi per intero il centro storico e danneggiando gravemente chiese e monumenti. Al termine del conflitto tutto fu faticosamente ricostruito e restaurato, tornando ad essere così polo d’attrazione per il turismo religioso, ambientale, culturale e sportivo.

Storia

Ponte Medievale di San Francesco

Ponte Medievale di San Francesco

Edificato a Subiaco intorno al trecento, il Ponte Medievale di San Francesco è situato a poca distanza dall'omonimo convento ed attraversa il fiume Aniene. Il ponte, in pietra cardellino ocra, ha una struttura composta da una sola arcata che si sviluppa per circa 37 metri di lunghezza e 20…

La Rocca dei Borgia

La Rocca dei Borgia

La Rocca Abbaziale di Subiaco, meglio conosciuta come Rocca dei Borgia, fu costruita intorno alla fine dell’XI secolo dall'Abate Giovanni V. Edificata in cima ad una collina per evidenti scopi difensivi e per controllare l’intera comunità di Subiaco, fu munita di fortificazioni,…

Villa di Nerone

Villa di Nerone

Una vasta area del territorio di Subiaco ricca di vegetazione tra i Monti Taleo e Francolano fino a lambire il fiume Aniene: fu in questo scenario che nel 60 d.C. l’'mperatore Nerone fece costruire la sua Villa Imperiale i cui resti testimoniano come la zona fosse già apprezzata in…