Scorci Urbani

Scorci-urbani Il borgo medievale, le piazze, la Rocca Abbaziale legata alla famiglia Borgia e tante architetture di forte interesse culturale.
Scopri gli scorci urbani di Subiaco!
Scorci Urbani

Rocca Abbaziale

Nota anche come Rocca dei Borgia, la Rocca Abbaziale di Subiaco è un luogo millenario in cui percorrere la storia di una comunità, fra preziose opere d’arte e ardite architetture. Dai suoi giardini è possibile ammirare un panorama unico sulla Valle dell’Aniene, mentre gli appartamenti nobili regalano la vista di significativi cicli pittorici e decorazioni.

La Rocca Abbaziale fu costruita intorno alla fine dell’XI secolo dall’Abate Giovanni V. Edificata in cima ad una collina per evidenti scopi difensivi e per controllare l’intera comunità di Subiaco, fu munita di fortificazioni, di carceri, di una torre di avvistamento e di una chiesa dedicata a San Tommaso. Nel 1349 un terremoto la danneggiò gravemente, così a partire dal 1476 fu oggetto di una serie di restauri, tra cui l’integrazione di una torre quadrangolare per volere del cardinale Rodrigo Borgia.

Secondo alcuni storici fu tra queste mura che nacquero, nel 1476 e nel 1480, Cesare e Lucrezia Borgia, figli del cardinale e della sua amante Vannozza Caetani. Col passare degli anni la Commenda passò al cardinale Giovanni Colonna e fu proprio sotto il suo dominio che venne parzialmente demolita a seguito degli scontri con l’esercito della Santa Sede. Nel 1778, per volere di Pio VI, furono effettuati una serie di lavori di restauro che la trasformarono in residenza fino al 1915, quando la Commenda fu soppressa.

Informazioni Utili

Rocca Abbaziale
Sabato, domenica e festivi: 10.00 – 19.00
Rocca AbbazialePiazza Pietra SprecataArco TrionfalePiazzetta Chiesa di San PietroPiazza Santa Maria della VallePiazza Sant'Andrea

Rocca Abbaziale

Nota anche come Rocca dei Borgia, la Rocca Abbaziale di Subiaco è un luogo millenario in cui percorrere la storia di una comunità, fra preziose opere d’arte e ardite architetture. Dai suoi giardini è possibile ammirare un panorama unico sulla Valle dell’Aniene, mentre gli appartamenti nobili regalano la vista di significativi cicli pittorici e decorazioni.

La Rocca Abbaziale fu costruita intorno alla fine dell’XI secolo dall’Abate Giovanni V. Edificata in cima ad una collina per evidenti scopi difensivi e per controllare l’intera comunità di Subiaco, fu munita di fortificazioni, di carceri, di una torre di avvistamento e di una chiesa dedicata a San Tommaso. Nel 1349 un terremoto la danneggiò gravemente, così a partire dal 1476 fu oggetto di una serie di restauri, tra cui l’integrazione di una torre quadrangolare per volere del cardinale Rodrigo Borgia.

Secondo alcuni storici fu tra queste mura che nacquero, nel 1476 e nel 1480, Cesare e Lucrezia Borgia, figli del cardinale e della sua amante Vannozza Caetani. Col passare degli anni la Commenda passò al cardinale Giovanni Colonna e fu proprio sotto il suo dominio che venne parzialmente demolita a seguito degli scontri con l’esercito della Santa Sede. Nel 1778, per volere di Pio VI, furono effettuati una serie di lavori di restauro che la trasformarono in residenza fino al 1915, quando la Commenda fu soppressa.

Informazioni
Utili

Rocca Abbaziale
Sabato, domenica e festivi: 10.00 – 19.00

Piazza Pietra Sprecata

Nei secoli XIV-XVI la Piazza Pietra Sprecata, vicino la Rocca dei Borgia, era un luogo molto importante di Subiaco perchè situata alla confluenza delle principali strade del paese. I motivi architettonici medievali fanno della Piazzetta di Pietra Sprecata un luogo altamente suggestivo: su uno dei due archi gotici si trova un affresco del XIV secolo che ritrae il Salvatore tra San Benedetto e San Francesco d’Assisi, mentre l’altro arco gotico si trova a sinistra di un pilastro in muratura dove si nota un’edicola che dalla fine del 1700 custodisce il delicato affresco della Madonna della Pietà, molto venerata per un miracolo avvenuto nel ‘700, contornato da alcuni palazzetti antichi con bifore romaniche.

Informazioni
Utili

Piazza Pietra Sprecata
Ufficio Informazioni Turistiche
sabato-domenica 10:00/13:00 14:30/17:30

Arco Trionfale

Storica e meravigliosa porta d’ingresso al centro storico di Subiaco, la Porta Pio VI è un luogo incantevole che conserva ancora il suo aspetto antico. L’arco bianco sorretto da due basamenti laterali, su cui si trovano due colonne, è sovrastato da un’enorme decorazione ed è considerato uno dei monumenti più importanti della città di Subiaco.

Informazioni
Utili

Largo Giuseppe Mazzini
Ufficio Informazioni Turistiche
sabato-domenica 10:00/13:00 14:30/17:30

Piazzetta Chiesa di San Pietro

Da Piazzetta Chiesa di San Pietro, poco distante da Piazzetta Pietra Sprecata, si può godere di una bellissima passeggiata tra le antiche vie della cittadina di Subiaco alla scoperta delle sue chiese e dei suoi antichi palazzi.

Informazioni
Utili

Piazzetta Chiesa di San Pietro
Ufficio Informazioni Turistiche
sabato-domenica 10:00/13:00 14:30/17:30

Piazza Santa Maria della Valle

è considerata da molti uno dei luoghi più belli e importanti di Subiaco poiché conserva ancora il suo aspetto tipicamente medievale. È qui che si trova l’omonima Chiesa in stile neoclassico

Informazioni
Utili

Piazza Santa Maria
della Valle
Ufficio Informazioni Turistiche
sabato-domenica 10:00/13:00 14:30/17:30

Piazza Sant’Andrea

è considerata da molti uno dei luoghi più belli e importanti di Subiaco poiché conserva ancora il suo aspetto tipicamente medievale. È qui che si trova l’omonima Chiesa in stile neoclassico

Informazioni
Utili

Piazza Sant’Andrea
Ufficio Informazioni Turistiche
sabato-domenica 10:00/13:00 14:30/17:30